La notte

Giungla tropicale, incantatrice di serpenti

L’incantatrice di serpenti

La notte. Tempo di sonni e di sogni.
Ora silenziosa e buia che fa pensare alla morte, ma anche ora quieta del riposo che parla di attesa e di speranza. Contemplazione serena di luna e stelle, di paesaggi incantati che si delineano nell’ombra, ma anche insonnia senza pace, inquieta di paura e di angoscia. Tutto questo può portare la notte e nei secoli ne hanno scritto, poeti e narratori, molto più che del giorno.
E a ragione: è di notte che i cuori feriti  sanguinano di più ma, grazie all’oblio indotto dal sonno, è sempre di notte che il dolore può trovare remissione più efficace, più clemente. […]

Isabella Bossi Fedrigotti – La Lettura

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...